AUD/USD:rottura del canale rialzista sul grafico a 4H

Con la dichiarazione del tasso di interesse da parte della banca centrale australiana,il cambio AUD/USD è andato a rompere il livello mediano posto in area 0,93720.Livello molto importante perchè oltre a rappresentare uno spartiacque di quella che è una fase di congestione sul cambio,rappresentava anche il livello in cui passava il supporto dinamico di un canale rialzista sul grafico a 4h.A indicarci la congestione rappresentata nel rettangolo grigio,sono i test negativi sui livelli di resistenza (Cerchi rossi) e supporto (Cerchi verdi) presenti sulla coppia da inizio agosto,che si è mossa in un trading range di 130 pips e non sembra ancora uscirne.Tornando alla giornata di oggi,vediamo come il mercato sembri aver digerito in maniera negativa il rilascio di un tasso di interesse invariato al 2,50%,che ha portato alla rottura di quel canale di ripartenza rialzista presente nell’immagine.Nel piccolo rettangolo potete vedere il test negativo della mediana del canale rialzista,che hai poi trovato conferma con la lunga black candle formatasi con il rilascio del dato.Analizzando le medie mobili di breve a 9 e 21 periodi esponenziali,notiamo come non ci sia fornito nessun segnale direzionale,dato che a causa della forte fase congestiva continuano a incrociarsi sempre nell’area centrale di questo range.Le cose potrebbero cambiare a conferma di un più probabile movimento ribassista,se il prezzo dovesse tornare a testare il livello ed ex supporto del canale rialzista,in modo da dare ulteriore conferma di quella che potrebbe essere una continuazione del movimento a ribasso.Questo perchè avremmo le due medie mobili a funzionare da resistenze dinamiche e non avendo un prezzo che torna nuovamente all’interno del canale,avremmo per quanto riguarda le medie mobili,una nuova indicazione di un trend ribassista.Il vero segnale di un movimento ribassista l’avremmo comunque con la rottura dell’area di supporto (Rettangolo rosso) posta in area 0,92740-0,92500.

 

AUDUSD

Annunci