Oro:analisi delle ultime sedute

Con la chiusura della giornata di ieri,l’oro è andato a deprezzarsi superando l’area di congestione che durava ormai da alcune sedute.La zona di trading range prendeva come livelli di contenimento la resistenza posta a 1.215 e il supporto a 1.201.Attraverso questa rottura il metallo giallo ha dato un nuovo segnale di indebolimento per quanto riguarda investimenti di brevissimo termine con orizzonte temporale di alcuni giorni.Il forte movimento di ribasso può rappresentare una buona occasione di vendere nuovamente l’oro,specialmente su tutta quell’area di prezzo tra i 1.200/1.195.Analizzando il prezzo in relazione alla media mobile a 100 periodi,vediamo che le chiusure delle ultime quattro sedute andavano a trovarsi sulla media,evidenziando ancora di più l’indecisione di compratori e venditori.Se dovessero esserci nuove discese,una zona da tenere sotto controllo come possibile approdo di questo ribasso è posta a 1.180.Prendendo in analisi gli ultimi mesi,vediamo come questo livello o comunque area di supporto vada a rappresentare un forte ostacolo per la discesa dei prezzi,che a partire dal mese di aprile non riescono a scendere oltre.

 

oro

Annunci