Nikkei:segnale ribassista in area 20.500

L’indice Nikkei con la chiusura della giornata di ieri,è andato a dare un segnale di ribasso nell’area chiave dei 20.500 punti.Questa zona è molto sentita per quanto riguarda la contrattazione dell’indice.A conferma di questo,analizzando l’ultima ottava,vediamo come il prezzo abbia più volte tentato di superarla a ribasso e come la ema a 9 periodi vada a trovarsi proprio in questa zona.Questi due segnali,uniti alla giornata di contrattazione di ieri con una nuova negazione dei 20.500,portano a pensare a una discesa dell’indice azionario.Ulteriore fattore che può favorire dei movimenti discesisti è  dato dalle chiusure delle contrattazioni europee ed americane.Nel corso della giornata abbiamo avuto infatti discese sia per i mercati europei che americani,che a fine seduta sono andati a chiudere in rosso.Le possibilità che questo vada ad influenzare la borsa giapponese sono da prendere assolutamente in considerazione.Se dovessimo avere movimenti ribassisti,vedrei come aree di contrattazione importanti quelle poste a 20.250-20.100 (Dove abbiamo anche il passaggio della ema 21),per poi valutare come continuare a lavorare in base ai segnali dati dal movimento dei prezzi.Il trend primario sul lungo termine rimane ancora quello rialzista,ma possiamo sfruttare questo movimento di discesa per delle operazioni molto veloci sul breve termine,da chiudere nel giro di qualche giornata.

 

NIKKEI225 Index

Annunci