Unicredit: livelli importanti per le prossime sedute

Unicredit continua a trovarsi al di sotto dei 5,9€ per azione. Questo livello ha rappresentato per le contrattazioni del titolo una zona molto importante, contenendo più volte le vendite e dando spazio a nuovi acquisti del titolo bancario. I quadrati gialli vanno a rappresentare i test dell’area durante il movimento rialzista da inizio anno. Durante le prime giornate di luglio abbiamo avuto una falsa rottura che è andata a delinearci una nuova zona di prezzo fondamentale per la quotazione di Unicredit: 5,5. A dimostrarci questa importanza è il rapido movimento di ripartenza dei prezzi su questa zona (Rettangoli verdi) , con dei forti segnali da parte di nuovi acquirenti. Analizzando le contrattazioni nelle ultime sedute, possiamo vedere come l’area di 5,9 stia lavorando come resistenza e vada a delineare tutta una zona (Rettangolo rosso) in cui aspettarci dei test. L’indecisione di mercato è fortemente visibile attraverso l’analisi delle ultime sedute in cui abbiamo delle candele con massimi e minimi che vanno a creare una compressione di volatilità, mentre la diminuzione del volume di contrattazione è un secondo fattore che va a delinearci una forte insicurezza. All’interno di questa figura triangolare (Linee tratteggiate blu) possiamo notare un movimento dei prezzi che cerca nell’area di 5,7€ per azione il suo punto centrale.

UNICREDIT

Annunci