Analisi FTSE MIB: le scelte di Draghi infiammano il settore bancario

Con le decisioni di politica monetaria avvenute ieri, Mario Draghi ha portato una nuova speranza per i mercati azionari europei, reduci da dati macroeconomici al di sotto delle aspettative. Le armi della BCE sono andate a influire su un ulteriore taglio del tasso ufficiale di sconto, l’aumento di acquisto di bond per quanto riguarda QE e ulteriori decisioni di cui si parlerà all’interno del video.

Analizzeremo su grafico daily il nostro listino azionario, che influenzato dalle manovre della BCE ha visto un rialzo odierno del 4,80% e presenta ottime occasione per la nostra operatività. Perchè questa importante salita? Il motivo principale è una maggioranza di titoli riguardanti il settore bancario all’interno del listino, che più di tutti hanno scontato in maniera positiva le decisioni di Francoforte.

Nel video saranno spiegati i motivi dell’importanza di determinati settori negli indici azionari e come trarre ulteriori guadagni lavorando in maniera professionale attraverso queste semplici ma fondamentali conoscenze. Le informazioni sono a scopo didattico e non rappresentano suggerimento per investimenti.

 

Annunci