EUR/USD prima del FOMC

Le decisioni di politica monetaria da parte del FOMC sono vicine e il cambio EUR/USD mostra attraverso l’analisi delle ultime sedute forte indecisione. Prendendo in analisi i livelli importanti, possiamo vedere come l’area di prezzo situata tra 1.1450/1,15 rappresenti una resistenza fondamentale per la contrattazione del cambio principe. Abbiamo più volte assistito a tentativi da parte del prezzo di effettuare un breakout ma sempre con esiti negativi.

BCE e FED sono sempre riuscite a contenere le contrattazioni all’interno di aree ben definite, che abbiamo imparato a conoscere durante l’anno. Individuabili all’interno di un grande trading range, 1.05 ha rappresentato il livello di supporto, 1.10 la mediana dell’area congestiva. Analizzando il cambio in relazione alle ultime sedute (Rettangolo blu), possiamo notare come nonostante le forti discese dei mercati azionari avute ieri, il cambio EUR/USD sia andato nuovamente a chiudere le sue contrattazioni in area 1,14.

Le decisioni del FOMC di questa sera potrebbero portare nuovamente il cambio a testare la resistenza a 1,1450 come primo target, mentre nel caso di movimenti ribassisti è da monitorare con attenzione l’area di 1.1330. E’suggerito attendere il rilascio del dato prima di operare dato che ci troviamo davanti a livelli importanti.

 

USD

Annunci