S&P500: importanti segnali dal grafico

I mercati americani vanno a delinearci con precisione delle zone in cui operare. Analizzando i comportamenti dei prezzi attraverso due differenti orizzonti temporali, come il grafico daily e 4h, è possibile individuare le aree di supporto e resistenza fornite dalle ultime tre ottave.

2.190 rappresenta una forte resistenza che ha respinto con forza nuovi tentativi di segnare nuovi massimi. Il supporto è invece posizionato a 2.170, dove nel momento in cui scrivo vanno a svilupparsi le contrattazioni. Importanti indicazioni sono fornite anche dalle media mobile a 100 periodi, che lavorando come supporto dinamico inizia a contenere i prezzi al di sotto del suo movimento.

Come interpretare questi segnali?

Lavorando sulle informazioni che va a fornirci il grafico dell’indice americano, potremmo assistere al breakout del livello supporto. Questo movimento andrebbe a portare liquidazione di importanti posizioni aperte nel mese di luglio, direzionando le quotazioni al ribasso per quelle che saranno le prossime sedute. Da monitorare con attenzione anche la zona situata al centro del trading range, dove un rimbalzo dei prezzi potrebbe essere una nuova e forte conferma di futuri movimenti ribassisti.

 

S&P500

 

 

Annunci