FTSE MIB: segnali negativi su livelli fondamentali

L’indice FTSE MIB conclude una nuova seduta con una performance negativa del -2,43%, dove le contrattazioni avute nell’ultima ottava mostrano un forte indebolimento del listino azionario.

A rendere preoccupante l’intero quadro tecnico sono i test negativi di alcune aree fondamentali e i breakout ribassisti su movimenti di medio breve termine.

Quali sono le zone importanti per le contrattazioni dei prezzi e come comportarci per pianificare la nostra operatività? In questo video analizzeremo il nostro listino su diversi orizzonti temporali, individuando i livelli fondamentali per le contrattazioni e fornendo ipotesi di quelli che potrebbero essere i futuri movimenti dell’indice.

L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

 

Annunci