EUR/USD: livelli chiave e considerazioni

In attesa della riunione della Federal Reserve (FED) il cambio EUR/USD continua a indebolirsi, mostrando nella sua discesa il superamento di importanti livelli chiave. Una delle cause di questa debolezza è da riscontrare nella forza del Dollaro americano, che ha portato l’Euro e le principali valute del mercato Forex a forti vendite.

Dal punto di vista tecnico, il cambio ha visto la rottura dell’area che rappresentava i minimi di inizio anno, portando così parte degli investitori a vendere la valuta dell’Eurozona. Oltre all’importanza di questo livello statico, andava ad aggiungere ulteriore rilevanza all’area di 1.2200 una trendline di supporto dinamico.

In questo video vedremo quanto accaduto finora attraverso l’analisi dei principali livelli chiave e delle dinamiche di prezzo, fornendo le motivazioni che hanno portato alle discese attuali e ipotizzando quali potrebbero essere le prossime aree importanti del mercato.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

Annunci