EUR/USD e correlati: il punto della situazione

Buongiorno a tutti i lettori,
in questa video analisi vedremo quello che accade sulle principali coppie del mercato valutario attraverso un grafico daily.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

Annunci

Forex Majors: a che punto siamo?

In questo video vedremo cosa accade sulle principali coppie di valute, analizzando il movimento dei prezzi attraverso un grafico 4h.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

Forex: spunti operativi per la sessione odierna

In questo video vedremo alcune interessanti situazioni da sfruttare per un trading intraday o della durata di qualche seduta.

Le informazioni fornite sono a scopo puramente didattico e non rappresentano suggerimento per investimenti.

 

Presidenziali americane: quali indicazioni dal Forex?

Il mercato dei cambi mostra interessanti situazioni sui principali cross valutari, delineando quelle che saranno le zone importanti per le future contrattazioni. Indecisione e nervosismo sono ben visibili sui grafici, specialmente nelle ultime sedute che hanno visto un ritorno dei prezzi in aree chiave sia dinamiche che statiche. Causa di questa tensione è riscontrabile nell’attesa di uno dei più importanti market mover dell’anno: le elezioni presidenziali americane.

In questo video effettueremo l’analisi dei principali coppie di valute, individuando su grafico settimanale le zone fondamentali dove impostare la nostra operatività per le prossime sedute.

Le spiegazioni sono a scopo didattico e non rappresentano suggerimento per investimenti.

 

EUR/USD prima della FED: quali informazioni dai prezzi?

Mancano poche ore all’annuncio del tasso di interesse americano, uno dei principali market mover di queste settimane. In attesa dei dati, il cambio EUR/USD mostra una situazione grafica interessante, dove le ripartenze avvenute in data 25 ottobre hanno portato nuovamente la coppia vicino a livelli chiave fondamentali.

Possiamo infatti individuare attraverso il grafico delle aree fondamentali per la contrattazione dei prezzi, specialmente in ottica di medio breve termine. Il grafico 4H mostra con precisione l’area di 1.1130 come resistenza importante e zona in cui avevamo visto nel recente passato l’inizio di forti movimenti discesisti.

Questo ex supporto aveva contenuto i prezzi da inizio agosto, per vedere poi il suo breakout a metà mese di ottobre. Le contrattazioni di EUR/USD, che quota nel momento in cui scrivo il valore di 1.10946, si trovano vicino l’area di 1.1100 che dobbiamo monitorare con estrema attenzione. Con l’annuncio del tasso di interesse, l’alta volatilità potrebbe portare i prezzi a effettuare un test di questa zona e fornirci indicazioni importanti per la nostra operatività.

E’allo stesso modo importante la resistenza dinamica individuata a partire dai massimi toccati il 18 agosto. Prendendo in considerazione questo livello è possibile notare come i venditori abbiano liquidato le loro posizioni a prezzi sempre inferiori, portando alla creazione di una figura triangolare. Questa zona di resistenza rappresenta un secondo ostacolo per l’apprezzamento della coppia valutaria.

 

eurusd

Panoramica del mercato Forex e materie prime

Il mercato dei cambi presenta interessanti spunti operativi dopo quello che abbiamo visto durante la precedente ottava. Con il presunto flash crash sulla Sterlina e i dati riguardanti l’occupazione americana, il mercato va a mostrarci situazioni grafiche e aree di interesse sulle quali pianificare la nostra futura operatività.

In questo video analizzeremo le principali coppie del Forex su grafico daily e weekly, individuando i segnali forniti dal mercato attraverso i suoi livelli chiave e oscillazioni di prezzo. Saranno approfonditi anche gli ultimi movimenti dei futures su oro e petrolio.

L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

Sterlina inglese: quali segnali contro le principali valute?

Si è conclusa una nuova settimana di contrattazione sul mercato e la sterlina inglese crea interessanti spunti operativi. In questo video effettueremo un’analisi del Pound contro le principali valute del mercato Forex, utilizzando l’analisi tecnica per individuare figure e livelli chiave,sia statici che dinamici. Verranno fornite anche ipotesi su quelli che potrebbero essere i futuri movimenti del mercato. L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

 

Forex: analisi delle coppie principali su grafico daily

Mancano poche ore al rilascio dei dati riguardanti l’indice dei prezzi al consumo per gli Stati Uniti. Le aspettative da parte degli analisiti sono di un dato invariato sia su base mensile che annuale rispetto a quello precedente. Analizzanso il grafico giornaliero,saranno individuati i livelli chiave sui cambi principali attraverso l’uso dell’analisi tecnica. Il video è puramente a scopo didattico e non vuole essere in alcun modo un suggerimento per investimenti.

Video Pillola didattica: la conversione tra valute

In questo video sarà affrontato uno degli argomenti fondamentali quando si inizia a fare trading, ossia la conversione tra due differenti valute. Avere chiarezza riguardo questi concetti è fondamentale se si vuole operare in maniera corretta, evitando di avere un esposizone superiore a quella desiderata. La spiegazione sarà sicuramente utile a tutte quelle persone che hanno iniziato a fare trading da pochissimo tempo e non riescono ancora a capire bene le dinamiche principali del mercato valutario. Essere in grado di sapere gestire il proprio denaro attraverso questi semplici concetti, rappresenta un ottimo punto di inizio per essere profittevoli sui mercati finanziari.

 

Crollo dei mercati cinesi: cosa poteva dirci il rame?

Conoscere le correlazioni che intercorrono tra diversi asset finanziari è fondamentale per operare in maniera professionale sul mercato. In questo video sarà analizzata la correlazione tra l’indice di Shangai e il rame. Vedremo come l’analisi intermarket può portare degli enormi vantaggi alla nostra operatività, specialmente quando abbiamo delle divergenze su correlazioni classiche e ormai consolidate da tempo. Il video è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.