FTSE MIB, indici europei e americani: il punto della situazione

A causa di quelle che sono le indecisioni per la creazione di un nuovo governo, l’indice di casa nostra vede nelle sue contrattazioni forti movimenti di vendita.

Quali informazioni possiamo avere dai grafici? I movimenti di discesa hanno superato zone importanti?

In questa video analisi vedremo quello che accade sul FTSE MIB e sui principali indici europei e americani, analizzando i principali livelli e quadri tecnici. Oltre al nostro listino, approfondiremo la situazione tecnica su Dax, Euro Stoxx, Nasdaq, Dow Jones e S&P500.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

 

Annunci

Indici europei: livelli chiave e considerazioni operative

Buongiorno a tutti i lettori,
in questa video analisi vedremo quello che accade sui principali listini europei attraverso un grafico daily. Ci concentreremo su: Dax, Euro Stoxx, FTSE100, FTSE MIB,Cac40.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

Indici europei: i livelli da monitorare

Inizia una nuova settimana di contrattazioni e sui principali indici europei è possibile individuare con precisione i livelli da monitorare.

In questa breve video analisi prenderemo in considerazione DAX, EURO STOXX e FTSE MIB per comprendere su quali livelli pianificare la nostra operatività.

La spiegazione è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

 

EURO STOXX: a che punto siamo?

Si è conclusa una nuova ottava e l’indice Euro Stoxx ha visto le contrattazioni muoversi all’interno di un trading range ben definito.

Le informazioni fornite dai prezzi vedono come livello di resistenza 3.482 mentre il supporto a 3.438. Analizzando i movimenti di questa settimana potrà sembrare che non ci siano alcune utili indicazioni, ma inserendole in un contesto di lungo termine abbiamo dal punto di vista grafico qualcosa di interessante.

Guardando il mercato attraverso un grafico 4H e prendendo come riferimento i massimi toccati nel mese di maggio (per la precisione il giorno 8), è possibile notare una serie di massimi decrescenti che portano alla creazione di una resistenza dinamica. Questa risulta estremamente affidabile per quanto riguarda la sua validità, dato che il mercato è stato respinto più volte ogni qual volta si sia raggiunta questa trendline.

Nella giornata del 18 maggio abbiamo avuto invece dei minimi acquistati nuovamente a 3.510 punti. Spostando la resistenza dinamica su questo livello di prezzo il grafico ci mostra un canale ben visibile, dove sia massimi che minimi vengono rispettati.

Perché dobbiamo considerare la scorsa ottava interessante?

Come è possibile vedere dall’immagine, le contrattazioni della passata settimana vanno a delinearsi proprio su questo livello dinamico di supporto, dove il mercato sta tentando di ricostruire una nuova partenza.

Se il movimento all’interno del canale dovesse essere nuovamente confermato, un primo ostacolo per una ripartenza rialzista dei prezzi sarebbe rappresentato dalle mediana del canale, che vede 3.500 come livello importante. Superata questa, il mercato potrebbe nuovamente vedere un ritorno in area 3.550-3.525 punti.

A delineare l’importanza dei 3.500 punti sono sia la mediana del canale che la resistenza mostrata dai prezzi all’interno di questa settimana. Osservando attentamente il grafico vediamo come entrambe vadano a incontrarsi, confermando con maggiore affidabilità l’importanza di questo livello.

 

Mercati europei e americani: è ora di vendere?

I mercati azionari continuano la loro salita, andando a segnare nel caso di alcuni, nuovi massimi storici.

E’proprio davanti a questi importanti target che ci si può porre la domanda: è arrivato il momento di vendere?

In questo video analizzeremo i principali listini europei e americani cercando di dare una risposta a questa domanda, o almeno quello che rappresenta il mio punto di vista alla situazione attuale.

L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

 

FTSE MIB e indici europei: cosa aspettarci?

I mercati europei continuano a muoversi all’interno di zone ben definite dal movimento dei prezzi, mostrando nervosismo e indecesione. Queste reazioni sono ancora più visibili sul nostro listino, dove le contrattazioni vedono come zona fondamentale sia livelli statici che dinamici.

In questo video analizzeremo il Dax, Euro Stoxx e FTSE MIB su grafico daily, individuando le aree chiave sia di breve che lungo termine e fornendo ipotesi su quelli che potrebbero essere i prossimi movimenti di prezzo.

Il video è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

 

Analisi dei principali listini europei e americani

In questo video analizzeremo i movimenti di prezzo dei principali listini europei e americani attraverso l’uso dell’analisi tecnica, prendendo in considerazione le aree chiave e livelli importanti per le prossime sedute.

Vedremo quali informazioni vanno a fornirci i futures di Dax, Euro Stoxx, Ftse Mib, S&P500, Nasdaq e Dow Jones.

Il video è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

Futures europei: un rapido sguardo ai principali listini

In questo video analizzeremo alcuni tra i principali futures dei listini europei attraverso l’uso dell’analisi tecnica, tenendo in considerazione anche le zone dove sono sviluppate la maggior parte delle contrattazioni. Vedremo cosa accade su Dax, Euro Stoxx e FTSE MIB lavorando con livelli statici e dinamici.

Il video è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

FTSE MIB: come interpretare le ultime sedute?

Seduta positiva per il nostro listino, che nella giornata di oggi chiude le contrattazioni guadagnando l’1,76%. A portare euforia sui mercati sono le decisioni oltremare da parte delle Federal Reserve, che decide di lasciare invariato il tasso di interesse.

A Wall Street si segnano nuovi massimi, mentre nel vecchio continente abbiamo forti sedute rialziste ma molto meno marcate per quanto riguarda il nostro paese. I segnali positivi della giornata di oggi sono da considerare importanti rispetto ad altri mercati europei? In questo video analizzeremo il nostro listino attraverso l’uso dell’analisi tecnica, confrontandolo con i quadri tecnici di DAX e EURO STOXX.

Il video è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.

 

Panoramica dei mercati europei

I mercati europei mostrano a livello tecnico situazioni analoghe, andando a delineare l’importanza dei canali in cui si muovono i prezzi da inizio anno. DAX e EURO STOXX apportano alcune modifiche ai loro canali, non andando comunque cambiare la tendenza primaria di base. Dal punto di vista tecnico si mostrano invece più solidi FTSE MIB e IBEX35, i range di contrattazione rimangono invariati.

In questo video sarà effettuata una panoramica del mercato europeo attraverso l’uso dell’analisi tecnica, lavorando con quelli che sono i livelli statici e dinamici. L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.