BTP, Bund e T-Note: siamo su livelli fondamentali

Con l’inizio del nuovo anno e le considerevoli salite dei mercati azionari avvenute nei mesi precedenti, il prezzo dei titoli di stato a 10 anni è stato caratterizzato da forti discese, andando nelle ultime sedute a posizionarsi nuovamente su livelli fondamentali.

In questa video analisi vedremo quello che accade su tre importanti strumenti con scadenza decennale: BTP, Bund e T-Note, individuando i punti fondamentali del mercato attraverso livelli chiave sia statici che dinamici.

Il video è a scopo didattico e non rappresenta in alcun modo suggerimento per quanto riguarda investimenti.

Annunci

Obbligazionario: quali informazioni dalle discese dei prezzi?

Con l’elezione di Donald Trump abbiamo visto dei forti movimenti ribassisti nel settore obbligazionario, dovuti alla paura di una politica inflazionista del nuovo presidente, e il probabile rialzo del tasso di interesse con la riunione della FED a dicembre.

Questi ribassi non hanno interessato esclusivamente gli Stati Uniti, portando delle forti discese anche nei mercati del vecchio continente. Come ha reagito l’obbligazionario mondiale? Perchè su alcuni strumenti le discese sono state più o meno deboli?

In questo video analizzeremo tre diversi titoli a 10 anni: il Bund tedesco, il BTP italiano e il T-Note americano, cercando oltre allo studio attraverso l’analisi tecnica di capire tutte le motivazioni che hanno spinto questi strumenti alle loro discese.

L’analisi è a scopo didattico e non rappresenta suggerimento per investimenti.